Quante volte vi hanno consigliato di migliorare la vostra conoscenza dell’inglese guardando film e serie tv in lingua originale? Ma è davvero un’abitudine così utile come dicono? Se accompagnata con un metodo didattico garantito come quello di British School Group la risposta è senza dubbio sì… e se anche a te piace trascorrere il tuo tempo libero guardando serie tv, perché non tentare? Anche i momenti di svago potrebbero trasformarsi in una preziosissima fonte di apprendimento.

Guardare serie tv in inglese, infatti, è uno dei metodi più amati e utilizzati per migliorare la comprensione della lingua, mantenerla viva e ampliare notevolmente il proprio vocabolario. Inutile dire che se diventa un’abitudine e viene praticata con costanza, questa attività ha l’incredibile vantaggio di aiutare naturalmente l’assimilazione della lingua in maniera divertente e mai scontata!

La forza delle serie tv risiede in una full immersion che non solo appassiona, ma che si trasforma in una sfida costante e mai noiosa all’ascolto e alla comprensione complessiva. Tutti quanti, infatti, abbiamo imparato a parlare prima di tutto ascoltando la nostra lingua e provando a riprodurla.

Guardare film o serie tv in inglese può quindi aiutarci moltissimo nel listening, nello speaking e nella pronuncia.

Serie tv in inglese: un valido aiuto che non sostituisce il metodo giusto

Guardare serie tv e film in lingua originale non solo è più bello, ma è un esercizio estremamente valido per integrare le conoscenze di grammatica e sintassi che già si possiedono. Allena l’orecchio ai diversi accenti e alle differenti velocità nel parlato, ma soprattutto è indispensabile per mantenere in esercizio la capacità di comprensione.

serie tv imparare inglese british schoolAttenzione, però! Non crediamo nei miracoli e non sarebbe giusto illudervi: guardare serie tv in lingua originale non basta. Se si vuole imparare davvero l’inglese, è assolutamente necessario affiancare a questa attività uno studio disciplinato della lingua.

Ricorda che migliorare non significa imparare!

Tuttavia, sia che si scelga come strumento di ripasso nei momenti di svago, sia che diventi il training prediletto prima di un soggiorno all’estero, di certo è una delle migliori abitudini da acquisire. È stato più volte dimostrato che associare lo studio dell’inglese ad attività piacevoli porta a ottenere maggiori risultati in minor tempo: i più piccini prenderanno presto familiarità con la lingua straniera, mentre i più grandi si divertiranno assimilandola in maniera appagante e stimolante.

Individuare le serie tv più adatte al nostro livello di inglese

Per cominciare, è necessario scegliere le serie tv più adatte al nostro livello d’inglese, facendo sempre attenzione a prediligere il genere che riteniamo più appassionante e tenendo a mente che non tutte le serie tv sono adatte ai nostri scopi! È infatti importante iniziare per gradi, in modo che rimanga un’attività piacevole, che non ci scoraggi subito e non sia troppo faticosa, soprattutto all’inizio.

Fai il nostro test online e scopri il tuo livello di inglese!

 

Se vi state chiedendo come mettere in pratica quanto abbiamo detto fino adesso, ecco a voi qualche trucco da attuare passo dopo passo. 

  • Abbiate pazienza. La fretta è una vera e propria nemica nello studio delle lingue; la pazienza e la costanza, invece, sono le uniche qualità davvero utili per imparare l’inglese. Non scoraggiatevi se all’inizio vi sembrerà difficile e non capirete tutto, è normale e va bene così!
  • Cominciate con i sottotitoli in italiano. Se siete alle prime armi, è consigliato cominciare affiancando i sottotitoli italiani alla versione originale… ma solo per poco! Giusto il tempo di prendere familiarità con la pronuncia, l’andamento della lingua parlata, i personaggi e la storia. Sarà utile per cominciare ad associare ai dialoghi una traduzione approssimativa (attenti a utilizzare sottotitoli il più possibile fedeli).
  • Passate ai sottotitoli in lingua inglese. Questo passaggio è indispensabile, il primo step veramente fondamentale: vi concentrerete sulla pronuncia e svilupperete incredibilmente il vostro vocabolario insieme alle vostre competenze linguistiche. Inoltre migliorerete nella scrittura, soprattutto leggendo ciò che prima non riuscivate a cogliere tramite l’ascolto. Smetterete di pensare nella vostra lingua e comincerete a pensare in inglese!
  • Mettete in pausa e tornate indietro quando non capite qualcosa. Può essere noioso, ma è anche estremamente utile.
  • Quando potete, prendete nota delle espressioni che non conoscete.
  • Tenete un dizionario a portata di mano.
  • Quando vi sentirete pronti, eliminate i sottotitoli e godetevi le vostre serie tv in lingua originale! Fatelo spesso per mantenere vivo il vostro inglese.

SERIE TV PER MIGLIORARE L’INGLESE BRITANNICO

1. LONDON CENTRAL


LIVELLO: BASE


Per chi è alle prime armi, consigliamo le serie London Central e Extra English BBC, non molto conosciute, ma perfette per l’apprendimento dell’inglese! Utilizzano un vocabolario semplice e ogni puntata è dedicata a un argomento principale, cosa che facilita la possibilità di imparare la lingua. Le frasi sono molto chiare e i dialoghi mantengono il ritmo adatto a chi sta imparando. 

2. GAME OF THRONES


LIVELLO: INTERMEDIO


Fin dalla sua messa in onda nel 2011, Game of Thrones è stata e continua a essere una delle serie tv più amate dal pubblico. Di genere fantasy-epico, piace moltissimo anche ai non appassionati al genere. Ambientata in un mondo immaginario, narra le vicende di personaggi che, fra intrighi politici, amore e tradimenti, si combattono per un solo motivo: la conquista del trono. Se il vostro livello è intermedio e avete più di 14 o 15 anni, Game of Thrones è quello che fa per voi. Questa serie tv è infatti una delle più complete a livello linguistico: gli accenti parlati sono moltissimi (inglese settentrionale, gallese, scozzese, e tante altre varianti che difficilmente si trovano in una serie televisiva), il linguaggio non è particolarmente complesso e il ritmo del parlato non troppo veloce. 


3. DOWNTOWN ABBEY


LIVELLO: INTERMEDIO-ALTO


Downton Abbey è una serie in costume ambientata a inizio ‘900 nello Yorkshire: il Titanic è appena affondato, la Grande Guerra è alle porte… La serie racconta la storia dell’aristocratica famiglia Crawley e dei suoi servitori. Acclamatissima da pubblico e critica, è una serie cult. La presenza di Maggie Smith nel cast è l’ulteriore punto a favore di questa fantastica serie tv. La visione è consigliata a chi ha una conoscenza dell’inglese intermedio-alta, poiché si tratta di un inglese purissimo, il britannico standard (detto comunemente Posh English), utile a migliorare l’abilità di ascolto e a familiarizzare con l’accento britannico, ma a volte un po’ difficile da seguire.

4. SHERLOCK


LIVELLO: INTERMEDIO-ALTO


Quanto detto per Downton Abbey vale anche per Sherlock, in cui si parla un raffinatissimo inglese britannico standard. È molto coinvolgente ed è la scelta giusta se volete sfidare voi stessi, alzare il vostro livello di inglese e affinare al massimo la vostra pronuncia! La serie è un adattamento contemporaneo delle avventure di Sherlock Holmes e narra le vicende di un giovane detective privato che collabora con la polizia di Londra. Sherlock è un personaggio incredibile: sarcastico, arrogante, eccentrico, con poche skills sociali, ma altrettanto geniale. Da non perdere.

5. SKINS


LIVELLO: PER I PIÙ GIOVANI


Per i più giovani è consigliatissima la visione di Skins. Serie tv caratterizzata da una grandissima semplicità nei dialoghi, è un teen drama amatissimo, diventato immediatamente serie tv di culto. È in assoluto tra le serie più indicate per un primo approccio sostanziale all’inglese parlato.


Serie tv per migliorare l’inglese americano

1. DESPERATE HOUSEWIFE


LIVELLO: BASE


Must assoluto, Desperate Housewives narra la storia di quattro casalinghe americane residenti nella periferia borghese di Wisteria Lane, alle prese coi problemi di tutti i giorni e qualche mistero irrisolto. Un po’ thriller, un po’ drammatica, ma spesso anche comica e divertente al momento giusto, a questa serie tv non manca proprio nulla! Caratterizzata da un linguaggio chiarissimo e colloquiale è indicata anche per un primo approccio alla lingua.

2. FRIENDS


LIVELLO: INTERMEDIO


Di Friends non c’è nulla che non sia già stato detto. Madre di tutte le comedy a venire, insuperabile e insuperata, è perfetta per migliorare l’inglese di chi è a un livello intermedio. Non difficile, ma neanche banale, utilizza un linguaggio colloquiale che cala lo spettatore in un’atmosfera quotidiana e, attraverso alcuni schemi ripetuti (senza diventare mai noioso), aiuta anche chi è agli inizi ad apprendere la lingua.

3. MODERN FAMILY


LIVELLO: INTERMEDIO


Altra sit-com di ambientazione contemporanea, Modern Family è girata nello stile del documentario. Racconta la vita di una famiglia americana molto unita e un po’ particolare. La serie è incredibilmente divertente, fa ridere ma anche riflettere, e tratta tematiche quotidiane. Il vocabolario utilizzato è comune e semplice, non sempre del tutto comprensibile, ma comunque chiaro. Il livello è sempre intermedio. Le vicende non sono complesse e non c’è astrazione eccessiva nei dialoghi. Inoltre, la presenza della colombiana Sofia Vergara fornisce un divertente esempio di inglese contaminato dallo spagnolo (utile per comprendere quali errori non commettere!).

4. HOUSE OF CARDS


LIVELLO: AVANZATO


Consigliata a chi pratica un inglese avanzato, House of Cards è una serie tv caratterizzata da intrighi politici e tradimenti di ogni tipo. In un cast di star, vediamo brillare soprattutto Kevin Spacey. Utilissima per conoscere le dinamiche della politica americana, è un ottimo strumento per migliorare al massimo la propria conoscenza dell’inglese e mantenerla sempre attiva. Perfetta per imparare il vocabolario tipico della politica, dell’economia, del mondo lavoro e quello legato alla società in genere, fornisce inoltre utili strumenti per l’apprendimento di idioms, phrasal verbs e modi di dire.

5. GOSSIP GIRL


LIVELLO: PER I PIÙ GIOVANI


Per i più giovani consigliamo, inoltre, Glee e Gossip Girl. Caratterizzati entrambi dall’enorme successo che hanno avuto, sono perfetti anche per l’apprendimento e il ripasso della lingua inglese. Non facilissimi, ma nemmeno particolarmente difficili da capire in lingua originale (anche senza sottotitoli), vi cattureranno dalla prima puntata. 

Buona visione!

 

E nel frattempo perché non fate un tuffo virtuale in una delle nostre sedi? Ecco Tom, uno dei nostri docenti. Siamo certi che la sua simpatia e la sua bravura vi conquisteranno!