Arriva la primavera e col ritorno del sole e delle belle giornate, quale migliore occasione per una nuova sfida? In vista dell’estate, ma anche e soprattutto per non farsi trovare impreparati a settembre, questo è uno dei migliori momenti per iniziare un percorso nell’inglese, con un corso, un corso intensivo, uno specifico corso business per la tua azienda o dei corsi individuali.

Ecco allora 6 decisivi motivi per i quali è proprio ora che dovresti dedicare un po’ di tempo al perfezionamento del tuo inglese!

Corsi inglese inizio primavera

1, L’estate è in arrivo

Tra i tanti impegni di lavoro, scuola, studio l’estate può forse sembrarvi molto lontana, ma come avrete imparato il tempo vola e nel giro di pochi mesi giungeranno le agognate vacanze! Come moltissimi italiani sceglierete, probabilmente, una meta all’estero; e in quell’occasione l’inglese sarà certamente l’arma giusta per dare alle vostre avventure la forma che desiderate. Chiedere informazioni, conoscere nuove persone, capire una guida turistica, organizzare un viaggio speciale… per tutte queste cose l’inglese è fondamentale e proprio questo è il momento giusto per iniziare un percorso!

2. Tieni d’occhio settembre

Se l’estate vi sembra lontana, settembre lo sembrerà anche di più. Ma attenzione: proprio il mese del rientro dalle vacanze sarà quello delle grandi scelte professionali, scolastiche, universitarie. Farsi trovare impreparati è davvero un errore strategico imperdonabile; la primavera è, invece,  il momento migliore per affidarvi alle cure del metodo garantito British School Group, col quale potrete facilmente migliorare il vostro inglese, certificarlo, e farvi trovare pronti, combattivi (e riposati) al rientro di  settembre.

3. Certifica, prima che sia troppo tardi!

A questo proposito: non ci stanchiamo di ricordare che nulla è più importante della certificazione del vostro inglese. Un documento che vi accompagnerà per sempre, attestando la vostra competenza nella lingua, con conseguenze molto importanti su avanzamenti di carriera, concorsi pubblici, opportunità di studio, trasferimenti all’estero e molto altro… Ma per mirare ad ottenere il certificato Cambridge o lo IELTS è necessario pianificare lo studio. E proprio a marzo-aprile siete chiamati a mettervi sui libri!

4. Preparati per colloqui e concorsi pubblici

Non c’è azienda, al giorno d’oggi, che non richieda un ottimo inglese per le posizioni più interessanti e ambite, e come probabilmente avrete sentito in tutti i concorsi pubblici sarà necessario dimostrare (e quasi sempre aver preventivamente certificato) un livello minimo di inglese B2. Tra giugno e ottobre vedrete probabilmente passare sotto i vostri occhi molte interessanti occasioni di questo tipo, e certamente non vorrete farvele sfuggire a causa di un inglese scolastico o poco al di sotto del livello richiesto!

5. Allarga il tuo business

Se sei un freelance, l’inglese è uno degli strumenti fondamentali per allargare il tuo business anche ad altre economie e contesti. Come sai è tra l’estate e ottobre che contratti, forniture e collaborazioni saranno riconfermate o rinnovate e farvi trovare pronti, magari con in mano una solida certificazione è la strategia migliore per accaparrarsi le occasioni più redditizie.

6. Potrai pianificare una vacanza-studio

Se a settembre volete tornare più armati che mai, un’idea interessante è senza dubbio quella di recarvi durante l’estate in un paese anglofono, per una vacanza-studio. Ma certamente non potrete partire da zero, e sarà davvero importante, per non sprecare tempo e denaro, possedere già un buon livello di inglese. Quindi, iniziate dalle basi con il corso che fa più per voi!

Ma prima di tutto, testa il tuo livello di inglese attuale!

Ora che sei consapevole delle ragioni per le quali la primavera è il momento giusto per iniziare a studiare l’inglese, devi solo capire qual è il tuo attuale livello, e qual è il livello massimo che potrai raggiungere da qui a settembre! Effettua subito o fai effettuare ai tuoi figli il test online di British School Group e inizia a SPEAKare il volo!