Torna su
British School Group - Virtual Tour

British School Group

dal 1952 l'inglese per
studiare, lavorare,
comunicare, viaggiare
British School Group

Notizie

sabato 19 dicembre 2015 Notizie per la Sede di DIREZIONE CENTRALE Bonus docenti 500€

Bonus docenti 500€

British School Group propone la possibilità di acquistare un pacchetto di lezioni private oppure concede la possibilità di usufruire del buono di 500 euro per entrare nei corsi collettivi o come acconto per la frequenza ad un corso collettivo annuale.

British School Group ti permette di ottenere la documentazione che serve per rendicontare la spesa.

Vedi autorizzazione: clicca qui

Potrai trovarci sul sito ufficiale del MIUR nell'elenco degli enti accreditati scaricando il PDF alla pagina 78/79: clicca qui

Per maggiorni informazioni contatta la sede a te piu vicina!

 

Bonus di 500 euro per gli insegnanti: cosa c'è da sapere

500 euro di bonus per l’autoformazione degli insegnanti

  • A chi spetta, come e dove può essere speso

La legge n. 107 del 2015 anche detta "La Buona scuola", entrata in vigore il 16 luglio 2015. Fortemente voluta dal governo Renzi, questa riforma ha apportato parecchie modifiche al mondo della scuola. Una tra queste, è l’istituzione della Carta elettronica ( prevista dall’art. 121 della legge n. 107 del 2015 ) per l'aggiornamento e la formazione del docente di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. La Carta, dell'importo nominale di 500 euro annui per ciascun anno scolastico, non costituisce retribuzione accessoria né reddito imponibile.

  • Quali prodotti è possibile acquistare con il bonus:

Secondo quanto sancito dalla suddetta legge, tramite il bonus elargito è possibile acquistare i seguenti beni e servizi: a) acquisto di libri e di testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all'aggiornamento professionale, b) acquisto di hardware e software, c) iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca d) iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, e) iscrizione a corsi post laurea o a master universitari inerenti al profilo professionale, f) partecipazione a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, per l'ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo g) per iniziative coerenti con le attività individuate nell'ambito del piano dell'offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione.

  • A chi è destinata la carta

La carta è rivolta esclusivamente ai docenti assunti a tempo indeterminato (sia a tempo pieno che part-time). Il bonus sarà concesso anche ai neoassunti ed a coloro che nella fase C saranno assunti a novembre.

  • Come verrà erogato il bonus

Per quest'anno l’erogazione avverrà direttamente in busta paga. Per gli anni successivi, sarà distribuita ai docenti una carta elettronica sulla quale verrà accreditata annualmente la somma.

  • La rendicontazione

I docenti avranno l’obbligo di dimostrare come sono stati spesi i 500 euro ottenuti, presentando scontrini e fatture relativi agli acquisti fatti tramite il bonus, presso la segreteria amministrativa dell’istituto scolastico presso il quale sono in servizio quest’anno, entro e non oltre il 31 Agosto 2016. Le segreterie amministrative delle scuole avranno, però, solo il compito di raccogliere la documentazione prodotta, mentre spetterà ai revisori dei conti il controllo effettivo della documentazione presentata. Nel caso in cui l’impiego delle somme non fosse conforme alle finalità previste dalla legge, gli importi saranno detratti dal bonus del prossimo anno. Il bonus, potrà essere utilizzato durante l’intero anno scolastico, ovvero dal 1 ° settembre al 31 agosto di ogni anno.

 

British School Group - Virtual Tour

Informazioni legali e sulla privacy

Mitdesign - siti internet Roma - web e mobile